Nasce la Carta dei Diritti dei Pazienti affetti da tumore cerebrale

La Carta dei Diritti dei pazienti affetti da tumore cerebrale è stata creata con lo scopo di “Ottenere i migliori risultati possibili in termini di salute e qualità della vita per adulti e bambini che vivono con un tumore cerebrale. Rappresentare una fonte ideale di ispirazione rispetto al quale vengano sviluppati, monitorati e forniti standard di qualità, politiche e pratiche adeguate”.

“Ci sono diversi documenti che trattano dei diritti dei pazienti, alcuni dei quali si riferiscono ai diritti qui elencati. Questo documento è stato redatto dal punto di vista del paziente con tumore al cervello e della persona che gli è vicina (suo caregiver), con particolare attenzione alle difficoltà che possono sorgere in soggetti affetti da tale patologia.

Questa Carta è stata creata attraverso un processo collaborativo e interattivo di diversi protagonisti, e rappresenta un documento “vivo”, soggetto a revisione annuale.”

L’Associazione Brainy ha contribuito alla redazione della Carta dei Diritti dei pazienti affetti da tumori cerebrali e ne supporta le finalità. La versione italiana della Carta dei Diritti può essere consultata e scaricata in modo gratuito direttamente dal sito della IBTA International Brain Tumor Alliance a questo link